Zdora

l’angolo del futile

amanda, il libro

Posted by zdora su 18 ottobre 2010

un libro, scritto da Rocco Girlanda, deputato e presidente della Fondazione Italia Usa, che parla di lei, delle sue aspirazioni, come quella di adottare un bambino. ma solo, badate bene, dopo che avrà incontrato l’uomo giusto, cosa che non è ancora avvenuta. desidera la libertà, perchè vivere in carcere è durissimo, come un limbo. con questo visetto angelico è da biasimare?

primo pensiero:MA STIAMO SCHERZANDO?!?! intanto checcefrega di un libro in cui una persona dalla dubbia credibilità parla di quello che vuole fare. ma poi, perchè? perchè? perchè dare voce a chi ha ammazzato una coinquilina trafiggendole la gola con un coltello? a chi dovrebbe interessare cosa pensa questa ragazza?

secondo pensiero: la stanno cercando di far sembrare una santa pentita. già la rivelazione del cappellano che ha rivelato che per lui lei diventerà suora perchè legge le preghiere con trasporto. e poi la cosa più importante: non vuole incontrare fabrizio corona (da qui si evince la buona fede di questa ragazza, oramai in odore di santità).

terzo pensiero: e se fosse innocente?  sai che brutto se non fosse stata lei e io stessi a dire tutte queste cattiverie a proposito di una povera innocente che sta pagando per altri? mah. però è stata condannata.

quarto pensiero-cattivissimo: cos’ha spinto rocco girlanda a scrivere questo libro? l’immediata popolarità che ne deriva? i soldi?

quinto pensiero, il peggiore: il montaggio di questo video è bestiale. appena parlano del fatto che deve ancora trovare l’uomo giusto, si vede il pezzo in cui lui dice che quando lei uscirà lui sarà lì ad aspettarla. bella pubblicità, che sia vera o falsa, per un libro che si intitola “io vengo con te”.

(ebbravo il regista del video, che se l’ha fatto sorgere a me, il cattivo pensiero, vuol dire che è stato proprio spudorato)

Annunci

5 Risposte to “amanda, il libro”

  1. Brava Zdora, bel post e giustissime considerazioni.
    E’ diventata una mezza santa principalmente perchè è bellina e con la faccetta giusta. Stai tranquilla che se fosse stata una mezza ciospa nessuno se la sarebbe filata, tantomeno i preti.
    E poi è americana e almeno un po’ bisogna rimediare all’errore di averla condannata, sennò da quelle parti si arrabbiano e non ci parlano più.

  2. giugiu said

    ma ora esce pure il film e sai anche perchè? per il peso che ha l’opinione pubblica americana….ormai è una santa nel suo paese e dopo un film in cui lei è la protagonista lo sarà ancora di più…..e saranno ancora più forti le pressioni del suo paese nel processo d’appello…

  3. manulea said

    C’è questa curiosità tutta italiana nei confronti del truculento. E dei fatti degli altri. Mettili insieme ed ecco l’orrendo prodotto…

  4. aureolina said

    o.O
    non ho parole, forse qualche pensiero sommesso. Oggi non sono riuscita a trovare un momento su rai due in cui non parlassero (ancora) di sarah scazzi. Parole e giri di parole per commentare la banalità del male.
    Un libro, un film, una fiction. Forse qualche produttore si sta già sfregando le mani sul caso di avetrana.
    Mi lamentavo dei gusti dell’auditel, di elisa di rivombrosa, di gabrile garko e manuela arcuri..ma quasi quasi mi pento. al peggio del peggio nel cattivo gusto, nell’oltrepassare un limite nei confronti del rispetto, della dignità della persona, non c’è ancora fine.
    Come si fa ad impedire che la macchina mediatica vada avanti?

  5. zdora said

    finchè la prima puntata del grande fratello verrà ancora vista da così tante persone, purtroppo nulla.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: