Zdora

l’angolo del futile

giornata libera

Posted by zdora su 19 ottobre 2009

non provavo quella sensazione da minimo 2 anni e mezzo: gli esami in 20 persone ad aspettare ed angosciarsi tutti insieme. quel misto di “noncelafacciopiù“, “voglio scappare. subito.“, “ecco, che figura ci faccio se mi chiede la cosa sbagliata?“,”ma vedi se ero un po’ più metodica…ste angosce mica mi verrebbero“. se ci aggiungiamo i due giorni precedenti fatti di studio viulento, viaggio in treno e nanna in otel a dir poco orendo e rumoroso e caldo afoso e senza bidè e bevande nel frighetto…e se ci aggiungiamo che l’esame è iniziato alle 10 con la pratica e finito (per me, ne mancavano ancora altri 7) alle 17, in un casolare senza riscaldamento…EEEEEESSSSSE’ ci aggiungiamo pure il viaggio di ritorno freddo e tedioso…sì, preferisco non ricordarmela più, questa sensazione di stanchezza e nausea e rabbia (per aver scelto di studiare. ancora).

ieri, inveciue, non paga del sabato dilaniante, ho lavorato in clinica. che si è sparsa la voce che è aperta pure di domenica e quindi è stata strapiena. solo che la mattina ci sono stata solo io, in preda a stanghez, crampi da mestruo che faceva capolino con irruenza dal mio utero, e nervi a fior di pelle grazie alle solite signore maleducate che hanno avuto il coraggio di interrompere un procedimento di eutanasia del cane di un altro cliente perchè “avevano il ristorante”. facendomi poi fare tutto di fretta con quel sorrisino sacastico e scocciato di chi la sa lunga e non si fida di nulla, e sta perdendo tempo, che se glielo dicevano prima che non c’era il dottore se ne stavano a casa. ma magari! volevo dire io.

ieri sera, al ritorno, ho fatto l’errore madornale di prendere e mangiare uno stracchino che, sì, era ancora sigillato, ma scadeva il 12. errore. errore. svegliata alle 5 di mattina in preda a crampi cagottosi allucinanti.

c’è da capire il perchè io oggi sono uno zerbino straccettoso senza forze e senza voglia di fare nulla.

un tributo alla abdon, che non lo sa ma mi sono riletta una sua meil nella quale per tirarmi sù mi ha mandato una foto con la sua famosa faccia da specchio.

Annunci

3 Risposte to “giornata libera”

  1. verypipuffa said

    la prossima volta conserva lo stracchino per la signora rompiglionaconilristorante, che è meglio

  2. Michela said

    mioddìo ‘na traGGedia.

  3. abdon said

    ho mandato davvero in giro via @ la mia famosa faccia da specchio????? DAVVERO???? e chi se lo ricordava più?? tieni duro… non sarà sempre così…. ( a parte le vecchiarde saccenti, quelle no che non si estingueranno mai)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: