Zdora

l’angolo del futile

un random pieno di…

Posted by zdora su 9 ottobre 2009

stanghez– già svegliarsi alle 6.30 non mi è mai piaciuto un granchè, ma adesso che è pure ancora buio è proprio inaffrontabile! immaginiamoci quando cambierà l’ora.

proposte di lavoro– due settimane fa la prima telefonata a bruciapelo. la scorsa settimana la seconda. poi, lunedì, il colloquio a milano. perdendo il treno che mi doveva dolciuemente portare a destinazione, mi sono dovuta sorbire ore e ore di guida noiosissima (bologna-milano: la tratta più monotona del mondo) sia alla speranzosa andata che al disilluso ritorno. intervistata per 10 minuti 10, non mi hanno detto nè compensi nè orari. in pratica quello che mi avevano spiegato al telefono trito e ritrito. se poi dobbiamo dire che avevo la salivazione a zero e quel lavoro mi poteva interessare solo per il tipo di contratto e la retribuzione (definita “molto interessante” ma poi il silenzio) la tristezza è dilagata. mah. “mi faranno sapere entro 2 settimane”. ma sono stra convinta di non avercela fatta. e non è solo per dire eh. ma poi, è farcela quando si riesce ad avere un lavoro che vuoi solo per i soldi? o è lasciare la retta via?

tristezza– dopo il colloquio, lo zdoro mi avvisa che è morta la nostra vicina di casa, alla quale solo un mese fa è stata diagnosticata la leucemia. lo strazio del marito, che viveva per lei, ti strappa il cuore dalla pena. lo sguardo basso e il sorriso tirato mentre mi dice, settimane prima, che non la può baciare perchè deve portare la mascherina, e che il suo compleanno non lo potrà festeggiare a casa. un uomo che si è visto scivolare via dalle mani l’amore della sua vita.

preparativi sposerecciui– zdorù a casa nostra martedì sera. portandosi appresso, tipo babbo natale

  • il sacro rosè di produzione famigliare, di cui gli zdori sono stra-ghiotti
  • due taccuini uguali, ma uno un po’ più rosa-zdora, l’altro un po’ più fucsia. l’idea è quella di usarli come quaderni di nozze. dello zdoro e me? naaa. dello zdorù e me, casomai. bisogna dire che lui, come sogno segreto, vuole fare il ueddin plenner. quindi approfitto: lo rendo feliciue e mi diverto come una matta. senza togliere che, come lui, nessuno abbina mobilio, stoffe, gioielli e fiori.
  • 3 chili di riviste per sposa sfogliate avidamente dopo la cena a base di polpettone e purè. e notare che i modelli di punta sono sempre gli stessi in tutte le riviste, ma soprattutto che il vestito lilla di pignatelli è decisamente il nostro sogno proibito.
  • alcune videocassette: la puntata della “ruota della fortuna” in cui c’era lui come concorrente, quella della “domenica del villaggio” con il mio paese e lui che viene intervistato, il “sogno di una notte di mezza estate” che abbiamo interpretato (magistralmente) quando facevamo parte del gruppo teatrale che ci ha fatti incontrare, e poi non mi ricordo le altre (il rosè ha fatto effetto piuttosto velocemente). ma, vi chiederete voi, a che servivano le videocassette quando avevate tutto quel popò di riviste? beh…volevate che lo zdoro si buttasse dalla finestra alla seconda pagina?

zdoùio e zdorù sommersi dalle riviste, alle 2 di notte

Annunci

5 Risposte to “un random pieno di…”

  1. elena said

    quando toglieranno l’ora legale al mattino presto ci guadagnerai in luce, mica ci perderai! (sei ancora sotto gli effetti del rosè?

  2. manulea said

    prima che la vostra casa finisca ad un cumulo di mattoni per il peso delle riviste di abiti che si accalcheranno in soggiorno, io propongo la seguente opzione:
    – cercare un abito simile a quello lilla di Pignatelli (di cui aspetto foto) ma più economico
    – aggiungerci una scatola di coloreria italiana
    – et voilà.

  3. delio said

    a me lo dici…. ora rimpiango la retta via…

  4. LaVale said

    e una sarta che ti possa fare il vestito ?! così scegli il modello che vuoi tu, la stoffa pure!

  5. c. said

    anche io un po’ meno di un anno fa ho comprato vogue sposa, ma sono stata fortunata.
    Alla seconda pagina ho trovato il vestito che mi piaceva, sono andata a provarlo e in 5 minuti avevo archiviato la pratica vestito.
    Se poi hai amici che ti possano aiutare nei preparativi è tutto molto meglio.
    Ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: