Zdora

l’angolo del futile

consigli per gli acquisti

Posted by zdora su 28 luglio 2009

devo prendere un libro da leggere per rilassarmi. cerco suggerimenti, ma sappiate che:

  1. a me piace sofì chinsella, e quei libri lì mi divertono, quindi regolatevi voi
  2. il nome della rosa” l’ho finito per testardaggine, non certo perchè mi prendeva
  3. adooooro cundera (soprattutto “l’immortalità“), ma purtroppo ho finito tutti i suoi libri
  4. astenersi fentasi tipo “il signore degli anelli” che aborro da quando sono un feto
  5. i miei libri preferiti ultimamente, togliendo i libri scemotti, sono stati “middelsecs” e “denti bianchi
  6. tutti mi consigliano “firmino il topino” o quel che è e “l’eleganza del riccio“, ma sapete quando proprio non vi ispira? ecco
  7. la solitudine dei numeri primi“: letto una volta e mi è bastata.
  8. dal momento in cui mentre leggo naso un finale particolarmente tragico, non leggo più. ecco perchè non riesco a finire uno dei più bei libri che abbia mai letto “la moglie dell’uomo che viaggiava nel tempo“, mannaggia.
Annunci

19 Risposte to “consigli per gli acquisti”

  1. manulea said

    “Denti bianchi” è spettacolare. In erti punti ridevi come una cretina, da sola, in treno.
    Mi azzarderei a suggerire la serie dei romanzi di Pennac: spassosi, leggeri, divertenti. Prendi il primo, ovvero “Il paradiso degli orchi”, poi vedi se ti piace il genere ce ne sono altri 5.

  2. pinguina said

    Stefania Bertola, prova ‘Biscotti e sospetti’ o ‘Ne parliamo a cena’.
    Spassosissima, leggera e originale.
    Anch’io amo la Kinsella per le vacanze, ma la Bertola è anche meglio

  3. carlo2003beta said

    Guarda, senti a me, se ti piace Kundera tanto come piace a me leggiti i libri di un autore che scrive quasi uguale e cioè Patrick McGrath: inizia con “Follia” poi “Il morbo di Haggard” ed infine “Grottesco”.
    Se invece vuoi tentare qualcosa di più crudo e sconvolgente allora buttati su Chuck Palahniuk: “Invisible Monsters” e “Soffocare”.

  4. manulea said

    La vedo dura la Zdora con Palahniuk… secondo me vomita alla quinta pagina 😉

  5. giuggiola said

    visto che la superlettrice che conosco ti ha nominato Pennac…io che faccio molto meno ti dico Benni…Ma non so se ti può piacere…effettivamente aspettiamo che dice Manulea che ti conosce meglio!! ciaoooo

  6. delio said

    una bella rivista ose!!!! direi si proprio Ose!!!
    PS
    per lì’anno prossimo sto preparando il mio calendario senza veli… accetto prenotazioni!|!! A proposito da brava emiliana trapiantata direi “DON CAMILLO”!

  7. Michela said

    ti suggerisco:
    vieni a Roma,
    alloggia in luogo ameno
    incontra noi bloggers romani
    vieni con me da mio marito-libraio ed acquista un tre-quattro libri con il comodo sconto 15% o 20 se je la famo.
    Eh??
    🙂

  8. zdora said

    tornata da iesolo rispondo cossì:
    manu e giù: purtroppo “il paradiso degli orchi” è un mio tentativo fallito…fallitissimo…pennac e benni scartati (su, su, ancora suggerimenti, dai)
    delio: sant’uomo. don camillo potrebbe piaciuermi, si, ma sono troppo condizionata dai filmsvs (che ho visto tipo 150 volte col papà)
    carlo: col primo cce proverò, col secondo seguo amorevolmente i consigli della cara manu, e
    pingui: ecco, questa mi è nuova. quindi proverò spudoratamente
    nel negozio del super maritino della michelina (che prima o poi gli zdori una capatina ce la fanno, ooooh, se ce la fanno)

  9. pipuffa said

    Ziofà, mi inviti a nozze
    Paola Matrocola “e tu che animale sei” e il seguito “se covano i lupi”, ma anche altri suoi
    Englert “elementare, Randolph” e il seguito “Randolph un cane molto diplomatico”
    Joanne Harris, genere romantico ma non stucchevole con una vena di magia (è l’autrice di chicolat, per capirci), solo da evitare “il fante di cuori e la dama di picche”
    Wendy Holden, al femminile con brio, è la scrittrice di “Full Monthy”
    Chitra B. Divakaruni, storie indiane un pò malinconiche, un pò magiche, bella scrittura
    preso oggi in biblioteca, Emily Giffin “a prova di baby” è un pò il genere chinsella

  10. pipuffa said

    http://www.anobii.com/01ab7b773aa12d340b/books
    e comunque potresti pure iscriverti qui anche tu….

  11. manulea said

    Allora andrei con la trilogia di Frank McCourt: a me sono piaciuti moltissimo “Le ceneri di Angela”, a seguire “Che paese, l’America” e infine “Ehi, Prof!”.

  12. pipuffa said

    Mi ero segnata il nome di McCourt qualche tempo fa, ho preso un suo libro e lui è schiattato. Ops!
    Ho appena finito proprio “Ehi, prof”, carino, ma mi aspettavo qualcosa di più

  13. manulea said

    Eh Pipu, ma dovresti leggere gli altri… sono 10.000 volte meglio.

  14. LaVale said

    non c’azzeccca un piffero con il tuo post .. e comunque leggo libri un po’ noir per consigliartene … ma a te lo devo scrivere, visto che nel mio blog che è monitorato dal boss non posso .. partecipo ad un concorso per virgin radio … speremmm !!! un bacio, stai bene ? salutami la mia jesolo quando vai

  15. zdora said

    vale…incrocio le dita pure dei piedi
    (iesolo l’ho già visto, e di sfuggita…sigh)

  16. pipuffa said

    uuuuuuuuuuuu una delle mie radio preferite…
    incrocio anch’io, Vale

  17. LaVale said

    Le dita dei piedi incrociate, le tue sopratutto, le vedo proprio bene! grazie cara!!
    @PIPU: yeah! rock on

  18. Hai presente tutto quello che non ti piace? Lo adoro.
    Hai presente tutto quello che piace a te? Lo aborro.
    Direi che siamo un po’ diverse. Si. Ma ti leggo lo stesso.
    In cambio suggerirei Grazia o Gioia o Vanity Fair.

  19. zdora said

    mi sono svegliata male io o colgo una frecciatina neanche troppo sottile alla mia futile persona? comunque, se così non fosse, se pensi che grazia gioia o vaniti fer siano libri: sì, siamo diverse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: