Zdora

l’angolo del futile

le mie vacanze

Posted by zdora su 4 gennaio 2009

bene bene. eccoci con le solite considerazioni riassuntive.

  • a natale lo zdoro si è ingraziato un amico di famigghia (mia), colpa del suo orologio azzurrino “tuleit”.  che è decisamente cul. amico col quale “a pelle proprio non ci si prende” (ipse dixit zdoro). eeeh, cosa fa, la moda. precisazione: lo indossava solo perchè il suo orologio serio (regalato da me della calvinclein) era a riparare.
  • dopo natale, al ritorno verso il nostro colle bolognese, capatina da manu e maritozzo, con scrocco di gustoso pranzetto (un’ode particolare alle mittiche polpettine), visione di album del loro matrimonio (e conseguente assillamento al moroso) e scatti con la macchina fotografica che solo la manu poteva scovare. infatti, mettendo un’opzione particolare, questa simpatica macchinetta scattava da sola appena una persona sorrideva. non sto scherzando. (manu: sto ancora aspettando le foto, comprese tutte quelle con la bocca serrata aspettando che il maritozzo si venisse a mettere in posa e lo zdoro che per sbaglio parla e fa scattare).
  • il viaggio per il profondissimo sud est è andato benino. neve a parte e piccoli imprevisti, nel senso che per un secondo la zdora e lo zdoro non si sono ritrovati a pezzetti in mezzo alle lamiere. nella corsia di sorpasso c’era una macchina con le 4 frecce TOTALMENTE ferma. e noi stavamo superando a 140 all’ora. un ringraziamento particolare al superato che, invece che fare lo sborone, ha clamorosamente rallentato permettendoci all’ultimo di poterci infilare davanti e quindi di sfiorare la tragedia. giuro. un secondo. ora: non so perchè uno si ritrovi con la macchina ferma in corsia di sorpasso. le diverse ipotesi sono: 1-finita la benzina. e qua a non andarsene nella corsia d’emergenza bisogna proprio essere idioti. e 2-malore. in questo caso uno dice “si è fermato perchè non ha capito più niente”. ma allora perchè la macchina era dritta (e non storta da persona che perde il controllo delle vettura)? e soprattutto le 4 frecce erano accese, quindi si presume l’interessato ci capisse un minimo. bah. veramente graziati.
  • uscendo nei vari locali del salento ci siamo chiesti come mai la temperatura interna di qualsiasi pab, pizzeria o bar fosse sotto i 15 gradi. mai un minimo di riscaldamento. ho capito che al sud fa caldo, ma signori, quando vedete che la gente sta col cappotto abbottonato e se ne va subito dopo aver consumato (invece che ordinare altro) vi verrà mica il dubbio che non si sta bene? aggiungendo che con l’umidità che c’era ti entrava proprio nelle ossa.
  • capodanno. in una casa in campagna con amici. e la pleistescion con il giochino regalato a natale da me medesima allo zdoro, ovvero i microfoni col caraoche che dice quante note c’azzecchi e fa sfidare le persone. io e lo zdoro in finale con la super sfida vinta poi aimè da lui, che in seguito ha continuato a sfidare a turno tutti gli altri cantando a squarciagola. uno strazio.
  • in casa zdorosud abbiamo una passione, ovvero quella del paroliere dopo cena, in quelle sere in cui si è troppo dilaniati per uscire (vedi 1° gennaio) o semnplicemente si ha voglia di famiglia (vedi “ieri sera”). dimenticatevi l’idea del giochino statico e asettico, e soprattutto tranquillo. ogni volta si sfiora la rissa, tra punteggi non dati, sigle non accettate, participi passati che non si sa se prenderli come aggettivi o no, parole di dubbia provenienza (la suocera meno di 24 ore fa con nonscialans ha annoverato tra le sue parole “cifone”, con conseguente ricerca e delirio di ridarola di tutto il resto della famiglia che, dopo tanta ilarità, gliel’ha data buona perchè meritava decisamente). c’è da perderci le ore.
  • saldi. ovvero: via per negozi. con acquisto di borsona lilla borsafantastilionica costata veramente uno sputo e borsetta della sislei costata di più ma scicchissima.
  • viaggio di ritorno: le mie solite leggi di marfi in strada non hanno sbagliato.  soprattutto per quanto riguarda le code e gli ismiti che, dopo un’ora di ritardo causa traffico improvviso, all’ambito casello bloccano tutta la fila e bisogna fare retromarcia e cambiare corsia.

hem. dalla regia mi dicono che mi sono dimenticata un piccolissimo particolare. ebbene. il mio regalo allo zdoro consisteva in un gioco per la pleistescion con microfoni, per fare il caraoche e sfidarsi (no. non sono pazza: lo zdoro adora cantare, sempre).  dopo aver comprato il tutto mi accingo a farne il pacchetto. lo faccio, e intanto che preparo anche gli altri presenti mi metto a videoparlare con manu e maritino. “si si, proprio bello il giochino, ma non me lo aspettavo così costoso” “eh ma sai, le robe della pleistescion tre…” “. . .” “era per la pleistescion tre?” “n…no. sarebbe per la due, ma non ci ho proprio pensato“. davanti agli occhi increduli (e potrei giurare anche piuttosto divertiti) di m&m, apro il pacchetto e “noooo! devo andarlo a cambiare!“. ma che testa. quindi si, pubblicamente…grazie MANU!

Annunci

4 Risposte to “le mie vacanze”

  1. giugiu said

    a proposito dell’album: noooooooooooooo mi hai visto nelle mie condizioni peggiori noooooooooooooooooo (1 settimada dal triste evento)
    vabbè… sapevo che prima o poi sarebbe successo.
    Per quanto riguarda la legge di marfi….. ho trovato il sistema per risolvere il problema… fare i viaggi con una persona baciata dalla fortuna!!!

  2. manulea said

    Punto due: abbi fede e connessione permettendo le foto con i dentoni dello Zdoro arriveranno, nonostante documentino in maniera inequivocabbbile il fatto che accanto a voi tre mi sento decisamente una nanerottola.
    Punto cinque: sbaglio o hai deliberatamente omesso un particolare regalesco di fondamentale importanza? Dai, su, prova a ripetere con me: “grassie XXXXX”
    Punto sette: posso testimoniare che le borsine sono fenomenali.

  3. zdora said

    uh! provvedo!

  4. manulea said

    Stiamo ancora ridendo. Bonariamente, ma inequivocabilmente ridendo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: