Zdora

l’angolo del futile

cresi baisicols ciù

Posted by zdora su 3 settembre 2008

l’idea di fare un giretto per i colli ci solleticava da un po’. portata la bici di mia mamma a bologna, poi, era solo questione di giorni. infatti. si parte e si esordisce con una discesetta nella quale la sottoscritta si è distinta per la sobrietà del fischio dei freni. che non frenavano. subito dopo, inizia il calvario. facciamo tutti i fighi con le marce. peccato che a metà della microsalita io ero già arrivata alla fine di tali marce, e pedalare era assaiie arduo. quindi: bici alla mano e via! a piedi. dopo la bellezza di 10 minuti così, e arrivati davanti ad una macrosalita che affrontare era alquanto impossibile, decidiamo di abbandonare la causa. non prima però di farci superare da uno tutto ringalluzzito che pedalava come un ossesso. tutti fracichi e assetati. iniziamo la lunga discesa. arriviamo in 2 minutini 2. le gambe non le sentivamo più. beh. come inizio non è male, no?

Annunci

3 Risposte to “cresi baisicols ciù”

  1. manulea said

    Allora. kermit è eccezionale, ma sto giro Miss Piggy che spunta a lato è fenomenale.
    ma una domanda mi sorge spontanea: la salita che si vede in foto era davvero così “ierta”? Oppure Miss Piggy ha graziosamente inclinato la macchina fotografica?

  2. zdora said

    hm…vediaaamo…potrei dirti che era così, almeno non ci faccio la figuraccia…purtroppo però…sigh..era semi-piano

  3. Michela said

    la parola “fracico” rende sobriamente l’idea.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: